Pista, strada & trail

I Pacemaker della 2a Mezza maratona Città di Avola, Memorial “Paolo Fusca”

Accompagneranno gli atleti durante il tragitto della mezza. Quattro le coppie per altrettante andature: 1h30, 1h40, 1h50, 2 ore

Prosegue il conto alla rovescia in vista della 2a Mezza maratona Città di Avola, Memorial “Paolo Fusca”, in programma il prossimo 2 giugno ad Avola. La manifestazione, sarà valida come Campionato regionale Master Individuale e di società. Ad organizzare la gara di Avola (che rientra nel calendario nazionale della Fidal) è l’ASD Palombella Running in collaborazione con il comune di Avola. Manifestazione impreziosita dai Campionati Italiani Paralimpici 2019 di mezza maratona, assegnati nelle scorse settimane dalla Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES), che dopo le Marche arrivano in Sicilia.

Per la “mezza” l’organizzazione ha predisposto l’utilizzo dei pacemaker, angeli custodi che guideranno gli atleti verso la migliore prestazione. Adesso vi ufficializziamo nomi e volti di questi runner che si metteranno a disposizione dei loro “colleghi”, pronti a dettare il ritmo, a dare coraggio e indicazioni, in generale a dare sicurezza ai podisti. Andiamo a conoscerli:

I tempi per cui sono disponibili le “lepri” vanno da 1h30′ alle 2 ore.

Dezio/Naselli

Con i palloncini di 1h30 ci sarà la coppia Gianni Dezio – Sergio Naselli.

Lorefice/Maggio

Con i palloncini di 1h40 la coppia Alessandro Lorefice – Orazio Maggio.

Con i palloncini di 1h50  Vincenzo Arizza – Paolo Ferlisi.

Arizza/Ferlisi
Casabene/Statello

Infine con i palloncini delle 2 ore la coppia composta da Martina Statello e Simona Casabene.

 
 
 

Grande attenzione da parte degli organizzatori,  è rivolta alla 7 km, il Memorial Fusca che si correrà nella sua seconda edizione (all’interno dell’evento principale) per onorare e ricordare la figura di Paolo scomparso prematuramente.   

SCARICA IL REGOLAMENTO

Foto copertina: edizione 2018

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *