News

Presentata la stagione 2019 del BioRace: 12 gare ufficiali e tante occasioni d’incontro

Dodici prove ufficiali, otto Challenger, quattro nel circuito Super Prestige e ancora il BioEco Trail Running (con sei appuntamenti in calendario) e due eventi di OCR (Obstacle Course Running). Si presente così, varia e corposa, la 16a edizione del Calendario BioRace 2019, presentato, questo pomeriggio, presso la sede Securpol a Palermo. Condivisione, aggregazione e promozione del territorio nel DNA della manifestazione a firma Mimmo Piombo e supportata dall’ACSI Sicilia Occidentale. Un Biorace che in pratica è già partito lo scorso 24 marzo con la Strapapà che ha raccolto a Palermo migliaia di partecipanti e tantissimi consensi.

Gli appuntamenti: si comincia il 12 maggio con il 4° Trofeo podistico Alcamo Città d’Arte, il 25 maggio (è un sabato) la VIII Corsa Zero Barriere a San Vito Lo Capo. Due gli appuntamenti di giugno, il 9 a Salemi con il IX Trofeo Pani ed Altari ed il 30 con Per Correndo Campofelice. Ricco di appuntamenti il mese di luglio: si comincia sabato 13 con Le Antiche Vie di Trappeto, dal 15 al 20 l’ottavo Giro Podistico a Tappe dell’isola di Ustica, il 27 luglio vedrà l’intero paese di Valledolmo protagonista della quinta edizione del Trofeo Happy Run, un sabato, a detta degli organizzatori, che sarà ricco di sorprese. Ad aprire agosto la classicissima d’estate, il 40° Trofeo Maria SS del Ponte che quest’anno ricorderà la figura di Piero Galati, già presidente dello Sport Amatori Partinico, società organizzatrice della manifestazione. Il 18 agosto sarà la vola del 13° Trofeo podistico Estate riberese, mentre venerdì 23 agosto una delle gare più partecipate e divertenti del circuito la Mezzanotte Running con partenza alle 24 in punto dal lungomare di Capaci. Ultime due gare del Biorace l’otto settembre il Trofeo della Legalità a Corleone, il 10 novembre, altyra classica del calendario, il Trofeo Pipitone alla sua 17a edizione. Non mancherà la Coppa giovani ACSI Sicilia, almeno sei gli appuntamenti in programma nell’ambito delle manifestazioni già calendarizzate.

Fiore all’occhiello del Super Prestige sarà la 10a edizione del Memorial Salvo D’Acquisto, in programma il 15 settembre;  una gara, così come presentata in conferenza stampa da Pappino Terenzio, speciale un vero e prorpio evento. Altre gare del circuito il 2 giugno il Trofeo Securpol Italia, il 15 dicembre la Christmas Run a Capaci. 

Tra le gare challenger da ricordare il ritorno di due gare “storiche”: Corri per le Vie di Borgetto (17 agosto) e la Stracittadina di Santo Stefano a Carini (26 dicembre). Tra le gare di BioEco due su tutte  l’Acchianata a Santa Rosalia del 27 ottobre, mentre l’Ecotrail della Valle dei Templi del 25 aprile (notizia post conferenza) è stato annullato. Sette aprile e 22 dicembre invece gli appuntamenti di OCR la “corsa con e ad ostacoli”, che tanto piace ai podisti più “in forma”.  

Infine un messaggio “distensivo” ma allo stesso tempo chiaro lanciato da Rosario Filoramo, intervenuto alla presentazione”: “la corsa deve essere libertà di scegliere e di poterlo fare senza condizionamenti, dobbiamo unirci e non dividerci, concordare nel rispetto delle regole, così facendo – ha concluso Filoramo – faremo un “gran regalo” a tutto il movimento podistico. 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *