Brevi...di corsa

Giro di Sicilia: a Belletti tappa di Palermo e maglia Rossa e Gialla

Sul traguardo del Foro Italico ha preceduto Riccardo Stacchiotti e Juan Sebastián Molano Benavides

Palermo – Il corridore italiano Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec) ha vinto in volata la seconda tappa de Il Giro di Sicilia Open Fiber, da Capo d’Orlando a Palermo di 234 km. Sul traguardo ha preceduto Riccardo Stacchiotti (Giotti Victoria) e Juan Sebastián Molano Benavides (UAE Team Emirates), indossando la Maglia Gialla e Rossa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO FINALE
1 – Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec) – 234 km in 6h16’16”, media 37,313 km/h
2 – Riccardo Stacchiotti (Giotti Victoria) s.t.
3 – Juan Sebastián Molano Benavides (UAE Team Emirates) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec)
2 – Riccardo Stacchiotti (Giotti Victoria) s.t.
3 – Juan Sebastián Molano Benavides (UAE Team Emirates) a 12″

MAGLIE

Maglia Rossa e Gialla, leader della classifica generale, sponsorizzata dalla Regione Siciliana – Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec)
Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da NamedSport – Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec)
Maglia Verde Pistacchio, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Cantine Cellario – Isaac Canton Serrano (Kometa Cycling Team)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo – citiesbreak.com – Juan Sebastián Molano Benavides (UAE Team Emirates)

Il vincitore di tappa e Maglia Rossa e Gialla, Manuel Belletti, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ieri ho commesso un errore e l’ho pagato caro, mi dispiace. Oggi è andata bene, un grande team e una grande vittoria. Siamo qui con ambizioni di Classifica Generale, abbiamo più di un uomo che potrebbe fare molto bene, speriamo di andare forte domani e di chiudere in bellezza Domenica.”

Alcuni scatti dalla seconda tappa

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *