Brevi...di corsa

Tragedia al Tc3: muore in piscina Fabio Lo Grande

Tragedia al Tc3 di Pallavicino: l'atleta, 56 anni, è stato colto da malore mentre si trovava all'interno della piscina del circolo. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori.

Palermo. Fabio Lo Grande, assicuratore di 56 anni è morto questo pomeriggio mentre era in piscina al circolo Tc3 in via Trapani Pescia a Palermo. Stava nuotando in piscina, la sua grande passione, quando ha avuto un malore.  Inutili le manovre di rianimazione tentate dal personale sanitario del 118.
Nel 2008 aveva affrontato anche le correnti dello Stretto di Gibilterra, 20 chilometri di traversata sfidando le acque gelide tra Spagna e Gibilterra.  In una intervista su Repubblica subito dopo l’impresa aveva detto:  «Ma quale superman ; Io non sono mai stato un buon atleta e così, gareggiando tra i master, ho deciso di giocare a sfidare i miei limiti. Ma la cosa che più m’ importa è di dare degli esempi positivi ai giovani, far capire loro che anche delle persone normalissime come me, con impegno e sacrificio, possono compiere imprese eccezionali».

La notizia della improvvisa morte di Fabio Lo Grande ha fatto ben presto eco nei social, tanti gli attestati di solidarietà giunti da amici e conoscenti del nuotatore. 

Fonte Ansa

da siciliarunning le più sentite condoglianze alla famiglia di Fabio

Foto FB

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *