Varie

Graduatoria Corsa 100 km (2018): , Lo Iacono, Santo Monaco e Lara la Pera i migliori siciliani

Tra gli uomini il miglior tempo segnato è stato quello di Giorgio Calcaterra, tre le donne la migliore è stata Elisa Zannoni.

E’ Giorgio Calcaterra l’atleta italiano in testa nella speciale graduatoria relativa ai tempi fatti segnare nelle gare di 100 km disputate la scorsa stagione. L’atleta romano, nel mese di settembre, ha corso la distanza nel tempo di 6h42’35. Secondo miglior tempo è stato quello di Andrea Zambelli (vincitore dell’ultimo Passatore) in 6h54.35. Terzo, in questo podio virtuale l’altro azzurro Matteo Lucchese (campione italiano in carica nella specialità) in 7h03’07. Tra i primi dieci anche due conoscenze siciliane: Marco Lombardi nono (7h40’16) ed Enrico Maggiola decimo (7h47’18).

Quattro i siciliani tra i primi 100: il migliore è stato Giuseppe Lo Iacono (Valle dei Templi Agrigento) con il tempo di 8h44’19  fatto registrare a Seregno.  A seguire Santo Monaco (Ultrarunning Ragusa) che ha corso a Seregno in 8h54’00.  Al 55° posto di questa speciale graduatoria troviamo un altro atleta dell’Ultrarunning Ragusa, Flavio Sortino (9h23’11). Al 70° posto assoluto l’inossidabile Michele D’Errico della Polisportiva Marsala Doc (già campione italiano della 100 km nella categoria SM60) con il tempo di 9h40’03, ottenuto a Seregno. 

Capitolo donne: nel 2018 è stato di Elisa Zannoni il miglior tempo nella 100 chilometri. L’atleta faentina, vice campionessa italiana di maratona, ha corso la distanza in 8h43’14. Alle sue spalle la calabrese Daniela Di Stefano, campionessa italiana nella 100 km. Terzo tempo per Federica Vernò in 8h52’38.

Le atlete siciliane: la miglior piazzata nella classifica delle prime 100 donne, è Lara La Pera (Marathon Misilmeri) quattordicesima con il tempo di 9h52’01. A seguire la compagna di squadra Angelita Bonanno (10h35’42) ventitreesima. 

CLICCA X LA CLASSIFICA DONNE

CLICCA X LA CLASSIFICA UOMINI

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *