Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Natale Grosso e Tatiana Betta dominatori della Capo Running

Sono Natale Grosso (Indomita Torregrotta) e Tatiana Betta (Podistica Messina) i vincitori della Capo Running andata in scena oggi a Capo d’Orlando. La manifestazione, organizzata dalla Podistica Capo d’Orlando, è stata valida come 4° prova del GP regionale e ha assegnato le maglie di campione regionale e i titoli a squadre dei 10 km su strada. Grosso e la Betta (al maschile e al femminile) hanno dominato la gara, imponendo ritmi forsennati sin dalle IMG_7777 (Copia)prime battute. Il portacolori dell’Indomita, ha chiuso con il tempo di 33’05. Al secondo posto Giovanni Cavallo della Podistica Messina in 33’38, terzo il sempre-verde Giovanni Soffietto (Universitas Palermo) con il tempo di 34’01. Quando c’è Tatiana Betta in gara, non ce n’è per nessuno e così la catanese in forza alla società del presidente Giacobbo, ha vinto senza problemi e si è tolta lo sfizio di arrivare al  posto 42°assoluto, uno “smacco” per tantissimi colleghi maschi. Per lei un crono di 37’04. Al secondo posto bella gara tra Katia Scionti dello Stile Libero Messina (39’31) e Patrizia Strazzeri dell’Atletica Fortitudo Catania (39’33) con la prima ad avere ragione sul filo dei secondi. La gara di Capo d’Orlando ha assegnato anche i titoli regionali individuali e a  squadre. Tra le società femminili a primeggiare è stata l’Atletica Sicilia, al maschile vittoria per l’Universitas Palermo. 609 gli atleti che hanno tagliato il traguardo della Capo Running. Ottima l’organizzazione da parte della Podistica Capo d’Orlando “capitanata” da Cinzia IMG_8401 (Copia) (Copia)
Sonzogno. Dal pacco gara ai premi di categoria (prodotti alimentari) al ristoro finale tutto è stato gradito ed ha risposto ai canoni di come deve essere e di cosa deve offrire una manifestazione a carattere regionale. Valletto d’eccezione sul palco Max Buccafusca (campione regionale sulla maratona in carica), accompagnato dalla gradevole presenza di Miss Kia. Ottimi (e il caldo ha dato inevitabile risalto), i due ristori di acqua lungo l’anello di 5 chilometri (due i giri effettuati dai podisti). La bellezza del luogo, il “sapore” di un’estate prossima, la cordialità dei padroni di casa ha poi fatto il resto, firmando una tra le più belle manifestazioni alle quali abbiamo fin qui presenziato. Prossimo appuntamento con il GP regionale domenica prossima a Terrasini quando andrà in scena la maratonina Città di Terrasini evento che quest’anno tocca le 15 edizioni.

photogallery in preparazione

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *