Atletica paralimpicaBrevi...di corsa

Gian Sasso nuova impresa: record del mondo con una sola gamba

Gian Sasso, il corridore ischitano, amputato all'arto sinistro, ha migliorato, a 43 anni, il suo stesso primato di categoria alla maratona di Amsterdam chiudendo in meno di 4h e 30'. E ora punta ad andare a Rio 2014 gareggiando nel triathlon. Gianni Sasso, nato ad Ischia l'8 novembre 1969, ha perso una gamba in un incidente stradale all'età di 16 anni. Cimentatosi nella corsa, nel 2008 ha strappato il record mondiale di maratona a Fabrizio Macchi migliorandolo di 44' a New York con 5h05'44":  Un tempo ulteriormente abbassato a Chicago nel 2009 dove Sasso ha chiuso in 4h38'! (-1h10' nel giro di 2 anni). Impresa che, all'estero, è stata accolta con estremo clamore.

 

Fonte: repubblica.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *