La Filippide sold-out


Manca ancora una settimana al via della gara podistica più anacronistica che si corre in Italia ed è già un successo con una ampia “prenotazione”di tutti i pettorali messi a disposizione dall’organizzazione, circa 200.

Gli atleti si daranno appuntamento alle 4,30 del mattino del 6 agosto presso l’ Antica Stazione di Chiaramonte per una gara senza nessun congegno elettrico o elettronico, senza orologi conta chilometri o altro, avendo cosi’ una totale assenza temporale, per poi tagliare il traguardo alla Casa del Commissario più famoso d’ Italia, appunto la Casa di Montalbano a Punta Secca, dopo aver percorso la Planata degli Iblei, passando da Contrada Majorana, Cento Pozzi, e  il Castello di Donnafugata dove già  si inizia a intravedere il maestoso Faro di Punta Secca.

Il primo appuntamento con la consegna dei pettorali il sabato pomeriggio presso Palazzo Montesano a Chiaramonte Gulfi  , con la visita ai Musei del Comune montano grazie alla Pro Loco.

Il 6  agosto oltre alla parte agonistica, la partenza dei camminatori sportivi alle 4 di via delle Americhe per poter dire “ IO C’ERO”:

Evento voluto dai Comuni di Chiaramonte, Ragusa, e Santa Croce Camerina, con organizzazione curata da CSAIN e Asd No al Doping.

 

Per info tel. 3315785084