Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




News

Cala il sipario sul 25° GP di corsa e sul 18° GP di mezza maratona: pioggia di premiazioni a Pergusa

Con la consueta cerimonia di premiazione si sono chiusi ieri i due circuiti che hanno coinvolto migliaia di atleti nel corso della stagione 2019. Stagione pronta a ripartire...

Pergusa (En). Premiazioni finali  per il  25° Grand Prix di corsa su strada e il 18° GP di mezze maratone. Ieri l’epilogo di una lunga stagione nella consueta cornice della sala conferenze dell’Hotel Garden di Pergusa. Circa 400 i premi distribuiti, tra individuali e per società. Un anno con ben 11 appuntamenti per le 10 chilometri e otto  per le maratonine. Un viaggio attraverso la Sicilia toccando piccoli e grossi centri della nostra terra, tra sport, cultura e tradizione.

Una stagione che si chiude, mentre se ne sta già aprendo un’altra. Così come annunciato da Claudio Castagna, portavoce del GP di mezze maratone, il primo degli otto appuntamenti delle maratonine del 2019 sarà già il 9 febbraio a Sant’Agata di Militello con la Maratonina dei Nebrodi.  Per quel che riguarda il GP di corsa, il portavoce Ino Gagliardi, ha dato appuntamento al 2 febbraio a Sciacca con il 1° Trofeo Maria SS. del Soccorso, new entry del circuito.  

Presenti ieri a Pergusa anche i due sub commissari della Fidal Sicilia Davide Bandieramonte e Paolo Gozzo. Bandieramonte, oltre a portare i saluti del commissario e vice presidente della Fidal Enzo Parrinello, ha auspicato un 2020 (finalmente n.d.r.) denso d’iniziative e soprattutto di concreto lavoro per il comitato che dopo mesi e mesi di “stallo commissariale” dovrebbe tornare ad avere un presidente (e un consiglio n.d.r.), grazie alle elezioni previste per l’inizio della prossima primavera.

Gozzo invece ha esortato presidenti e dirigenti presenti in sala a stare attenti a tutti gli aspetti burocratici (registro telematico del Coni ed altro) che, se non ben attenzionati   potrebbero creare qualche problema di carattere amministrativo e finanziario alle stesse società.  Da tutti l’esortazione ad affidarsi a gare Fidal sinonimo di sicurezza e regolarietà per atleti e dirigenti.

Poi le premiazioni, orchestrate da Giuseppe Marcellino in prima battuta e da Michele Gruttadauria nella seconda parte. Tante, da quelle individuali femminili e maschili dei due GP, a quelle di maratonina, passando per le società e continuando con i fedelissimi ed i super-fedelissimi, stakanovisti che nel corso della stagione hanno corso tutte le mezze e tutte le gare brevi.

Un movimento master che quest’anno ha apprezzato e parecchio le gare del GP di mezza maratona; un numero su tutti, nelle otto “mezze” del circuito i partecipanti sono stati 9525 con una media di quasi 600 arrivati. La mezza maratona più partecipata è stata la 16° Mezza Maratona della Concordia con 1389 arrivati, la meno partecipata si è invece disputata a Gela (451 finisher).

Tra gli atleti mattatori della stagione Lorenzo Abbate (Universitas Palermo) e Angela La Monica (Marathon Caltanissetta) a loro una selva di trofei e l’ambita maglia Oro.

Bene nei 10 chilometri, anche Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) sempre insieme al partinicese Abbate. Tra le società brillano in Sicilia la Trinacria Palermo, che con le donne ha monopolizzato i due circuiti e l’Universitas che la stessa cosa ha fatto tra gli uomini. Tra le società rivelazione la Corri Serradifalco e la Polisportiva Pegaso Athletic mentre si confermano ai vertici regionali GS Valle dei Templi e Marathon Monreale. Un plauso va a tutti i master finiti in premiazione e anche quelli che quest’anno la premiazione l’hanno solo sfiorata, esserci e vivere in compagnia di tanti podisti le tappe del GP è già stato un successo. Al termine solito momento conviviale, con il pranzo di atleti e familiari,  momento per uno scambio di auguri in vista delle imminenti feste di fine anno.

Nella pagina FB siciliarunning tutte foto della premiazione

TUTTI I PREMIATI:

https://grandprixdicorse.siciliarunning.it/2019/10/16/25-grand-prix-sicilia-di-corsa-2019-tutti-i-premiati/

https://grandprixsicilia.siciliarunning.it/2019/12/05/fedelissimi-e-superfedelissimi-2019-tutti-i-nomi/

https://grandprixsicilia.siciliarunning.it/2019/12/04/18-gp-di-maratonine-tutti-i-vincitori-di-categoria-e-i-premiati/

https://grandprixsicilia.siciliarunning.it/2019/12/04/lorenzo-abbate-e-angela-la-monica-maglie-oro-del-2019/

Sostieni SiciliaRunning

Caro lettore da settimane la redazione di siciliarunning lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi e affidabili anche sulla emergenza Coronavirus, in un momento lavorativo difficile tra gare podistiche annullate ed eventi saltati.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento difficile. Grazie!




Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *