Brevi...di corsa

La Pro Sport Ravanusa vola a Rotterdam e a Parigi

Per gli atleti si tratta del primo appuntamento oltre confine della stagione dopo una preparazione durata tutto l’inverno caratterizzata da allenamenti con condizioni climatiche spesso sfavorevoli

Ravnusa (AG). Continua senza sosta l’attività internazionale degli atleti della Pro Sport Ravanusa. Non si sono, infatti spenti gli echi della Stramilano, che già i ragazzi del team agrigentino  sono chiamati ad un’altra prova di fuoco, stavolta saranno di scena le maratone di Rotterdam e Parigi.

Nelle strade olandesi in gara “sfileranno”, Alfonso Sciarratta, Vito D’Angelo, Liliana Scibetta, Antonello Sireci, Giancarlo La Greca, Giuseppina Samperisi e Francesco Sicurelli, negli stessi istanti a Parisi sempre per la Pro Sport in gara saranno in tre, Giuseppe Savarino, Salvatore Toledo e Carmelo Di Liberto.

Per gli atleti si tratta del primo appuntamento iridato della stagione dopo un intensa preparazione durata tutto l’inverno caratterizzata da allenamenti sotto la pioggia e spesso con un forte vento. Ora non resta che fare il tifo per i runners ravanusani.

Sempre in tema di Pro Sport, mercoledì scorso tutta la compagine guidata dal presidente Giancarlo La Greca, è stata ricevuta dal Sindaco di Ravanusa Carmelo D’Angelo e dagli assessori Marisabel Sciandrone e Gianfilippo Lombardo che hanno voluto fare di persona un in bocca al lupo a tutti.

da comunicato

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *