Brevi...di corsa

La medaglia della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon

Studiata e ideata come sempre dallo Studio Aurelio Clementi, parla del mitico ‘Balcone’ di Giulietta.

(Verona) – Si avvicina sempre più la Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon e l’Agsm Duo Marathon prevista domenica 18 Febbraio con partenza alle ore 10 e anticipata, alle ore 9, dalla nuova Lidl Monument Run 5km.

A pochi giorni dal via abbiamo il piacere di svelare il disegno ed il significato della medaglia. Studiata e ideata come sempre dallo Studio Aurelio Clementi, la medaglia per tutti i finisher della 11Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon e Agsm Duo Marathon parla del mitico ‘Balcone’ di Giulietta.

Un simbolo della letteratura internazionale, della città di Verona e della sua arte intrisa con la storia. Il Balcone di Giulietta non è solo un oggetto turistico, ma un pezzo della città che alla città si unisce attraverso il cortile ed il portone della casa di Giulietta vuole quasi scappare ed uscire per parlare di Verona. 

Come sempre e più di sempre tutti i partecipanti alle gare di Veronamarathon andranno a casa con la medaglia, simbolo del loro traguardo e della loro personale vittoria, con un oggetto che riporta e ricorda la più profonda storia di Verona. Un ricordo che come la tragedia di Shakspeare sarà per sempre. Un motivo in più per venire a correre sulle strade di Verona per italiani e stranieri, sia per la mezza maratona che per i partecipanti alla Agsm Duo Marathon che condivideranno in staffetta la loro gioia e la loro fatica. Per il ‘Balcone’ di Giulietta ne vale senz’altro la pena.

e tu, balcone, lascia entrare il giorno, e uscire la mia vita”

Ma come hai fatto a penetrar qui dentro? dimmi come, e perché. erti e scoscesi sono i muri dell’orto da scalare, e se alcuno dei miei ti sorprendesse, sapendo chi sei, t’ucciderebbe. (Da Romeo e Giulietta – Shakspeare).

INFORMAZIONI – www.giuliettaeromeohalfmarathon.it

Ufficio Stampa Verona Marathon Eventi

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *