Pista, strada & trail

Stadio delle Palme nel degrado: fioccano le lamentele

Impianto senz’acqua e quando c’è l’acqua la stessa è fredda. Spogliatoio delle donne chiuso, con le atlete costrette ad utilizzare un piccolo spogliatoio maschile “ex arbitri”, dove, non c’è controllo all’ingresso, tanto che lo stesso spogliatoio stesso vede la presenza anche di colleghi maschi. Questo il tono di lamentale che, negli ultimi giorni, hanno trovato sfogo sui social e giunte anche al Comitato Provinciale della Fidal Palermo che in una mail inviata dal consigliere provinciale Cesare Di Cesare, all’ufficio sport del Comune di Palermo, parla di situazione disastrosa degli spogliatoi del Vito Schifani. Nella mail il Comitato Fidal di Palermo chiede, in via ufficiale, quali gli interventi e in che tempo lo stesso ufficio intende adoperarsi per “sanare la grave situazione disagio che gli atleti devono giornalmente sopportare”. La mail di Di Cesare si chiude con un allarmante affermazione: “in 40 anni di attività sportiva non si era mai arrivati ad un degrado del genere”.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *