A Giuseppe Pulvirenti e Patrizia Strazzeri il 3° Trofeo San Sebastiano


Santa Venerina (CT). Terza edizione, dopo nove anni di assenza,  della stracittadina podistica di Santa Venerina, dedicata al compatrono San Sebastiano, e vittoria di due atleti di tutto rispetto del panorama siciliano, ovverosia al maschile dell’acese Giuseppe Pulvirenti ed al femminile della catanese Patrizia Strazzeri

 La gara è stata organizzata  dalla Asd Podistica Jonia Giarre, sotto l’egida dell’ Acsi Sicilia – Sezione Atletica Leggera, supportata in loco dal Comune di Santa Venerina e dalla locale Confraternita, registrando un grande successo di partecipazione.

Giuseppe Pulvirenti, della Società Atletica Virtus di Acireale,  ha provato a prendere l’iniziativa sin dalle prime battute, ma per circa metà gara è rimasto non troppo distante dagli altri due atleti che hanno conquistato il podio, ovverosia il compagno di squadra Sebastiano Ragonese e l’atleta runcard di Linguaglossa Antonio Greco. Negli altri cinque giri prima dell’arrivo Pulvirenti ha però preso definitivamente in mano la corsa arrivando in assolo in 29 minuti e 23 secondi e staccando di quaranta secondi gli altri due atleti sopra detti arrivati insieme. In campo femminile ancora più netta la vittoria di Patrizia Strazzeri (Atletica Fortitudo Catania), che ha coperto i cinque giri previsti in 16 minuti e 25 secondi, dietro di lei a poco meno di un minuto la compagna di squadra Carmela Motta; terzo posto infine per Lorenza Pennisi giunta a circa due minuti e mezzo dalla vincitrice

E’ stato bellissimo suggellare quest’annata podistica ricca di soddisfazioni e primi posti di categoria con una vittoria a livello assoluto qui a Santa  Venerina, gara per la quale mi ero attentamente preparato – ci dichiara al microfono Giuseppe Pulvirenti –  i miei avversari erano forti e hanno corso molto bene,  ma oggi forse avevo qualcosa in più di loro in termini di forza di volontà e questo alla fine mi ha premiato, e mi incoraggia anche a  fare bene per la nuova stagione che è ormai alle porte.  Contentissima anche la vincitrice Patrizia Strazzeri: “Sono contenta di avere firmato  questo Trofeo San Sebastiano che sancisce il mio pieno ritorno alle gare in questo 2017, e sono anche contenta del podio che abbiamo conquistato interamente con le mie compagne di squadra della Fortitudo, adesso sono decisa a prepararmi e ben competere, per il 2018,  per la specialità di mezza maratona.

 

L’esito di questo terzo Trofeo San Sebastiano rende felici gli organizzatori tutti della Confraternita  di San Sebastiano, che hanno accolto alla grande tutti gli atleti intervenuti con pacchi gara e dolci locali, e che adesso sono pronti ad una nuova edizione, magari in formato estivo, cosi da avere ancor più atleti in gara e tanto pubblico ad applaudirli

 

Nelle foto (D. Ragonese):  1) Partenza gara; 2) Podio primi tre assoluti Pulvirenti, Ragonese Greco; 3) Podio primi tre assolute Strazzeri, Motta, Pennisi.

 

VINCITORI DI CATEGORIA:

AM:           Bucca Andrea Claudio

SM:            Moschella Nunziantonio; Falco Christian; Grasso Giuseppe.

SM35:        Greco Antonio; Signorelli Francesco; Orfila Daniele.

SM40:        Pulvirenti Giuseppe; Zappalà Rosario; Abbisogni Adriano.

SM45:        Ragonese Sebastiano; Fiondini Nunzio; Gullotto Andrea.

SM50:        Barbera Giuseppe; Spadaro Agostino; Numa Angelo.

SM55:        Fucile Franco; Di Natale Filippo; Pasqualino Antonino.

SM60:        Lo Faro Renato, Scarinci Mario; Costarella Luciano.

SM65:        Vasques Gioacchino; Grasso Mario; Manenti Angelo.

SM70:        La Manna Pietro; Musmarra Francesco; Strano Antonino.

SM80:        Farina Sossio.

SF40:                  Strazzeri Patrizia; Borzi’ Simona, Batticciotto Barbara

SF45:                   Aquilino Agata

SF50:                  Motta Carmela; Patronaggio Lucia; Arena Graziella.

SF55:                  Pennisi Lorenza; Puglisi Carmela.

SF60:                   Nardiello Elena.

SF65:                   Costa Grazia.

 

Da comunicato stampa