Anche Radio Monte Carlo corre alla Maratona di Palermo


Per tutti i concorrenti una compilation esclusiva e la playlist pensata per chi corre 

 Radio Monte Carlo è la radio ufficiale della XXIII Maratona della Città di Palermo: da questa edizione la prestigiosa kermesse internazionale, che ogni anno richiama nel capoluogo siciliano migliaia di sportivi e semplici appassionati, annovera tra i suoi partner prestigiosi anche l’emittente radiofonica del Principato di Monaco, protagonista negli ultimi mesi di un restyling editoriale che punta a valorizzare le peculiarità artistiche e culturali dei territori italiani. 

E’ in questo contesto che si inserisce la collaborazione tra RMC – la radio delle grandi passioni da coltivare per il piacere della mente e del corpo – e la Maratona di Palermo, evento che racchiude molti aspetti della filosofia editoriale dell’emittente: “C’è la componente sportiva e agonistica – spiega Stefano Bragatto, direttore dei programmi di Radio Monte Carlo – che, in questo caso, si fonda con l’opportunità unica di correre in una città meravigliosa, scoprendo lungo il tracciato di gara il patrimonio artistico e architettonico che l’Unesco ci invita a preservare”.  

 

Grazie alla partnership con gli organizzatori, già nei prossimi giorni Radio Monte Carlo promuoverà durante i suoi programmi in tutta Italia la manifestazione palermitana, raccontandone gli aspetti più suggestivi e curiosi e tenendo in serbo una sorpresa per tutti i partecipanti: domenica 19 novembre gli iscritti alla corsa troveranno in regalo nel pacco gara l’esclusivo cd con il meglio della musica dell’emittente appositamente selezionata e un’apposita Card griffata che, tramite QR code, consentirà di ascoltare sulla piattaforma digitale Spotify l’esclusiva playlist musicale pensata dai programmatori di RMC appositamente per gli allenamenti di running.  

 

Per tutte le informazioni e l’elenco completo delle frequenze: www.radiomontecarlo.net.  

   

 

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *