Giuseppe Russo bissa il successo dello scorso anno nella 19a Edizione del VIVIBLA


Si è corsa  nella serata di venerdì 15 Settembre la 19^ edizione del VIVIBLA, la decana della gare podistiche ragusane, annualmente in calendario per il fine dell’estate, in occasione dei Festeggiamenti per Maria SS.Addolorata al quartiere Archi di Ragusa Ibla.

Dominio netto nella batteria sui 5000 metri per Giuseppe Russo dell’Atletica Palazzolo, che nel crono finale di 17′ 39 sec ha bissato il successo del 2016, volando nei 6 giri tortuose tra le basole di Piazza della Repubblica il Corso Don Minzoni e la Via Giusti del quartiere barocco. Piazza d’onore col tempo di 18′ 33” per Michele Carrubba della Padua Ragusa quindi a completare il podio l’ultramaratoneta ragusano Cosimo Azzollini della No al doping  Ibla in 18’36” che per l’occasione vestiva i colori della nuova società ragusana ULTRARUNNING IBLEA Ragusa, di recente costituzione ed affiliazione all’EPS ACSI Sicilia.

Quindi  al 4° posto  giungeva Santo Monaco pure lui con i nuovi colori dell’Ultrarunning Iblea col crono di 18’40”, vincendo la parziale classifica degli over 50, quindi Gianluca Carfì della Padua Ragusa in 18’50” in volata su Luca Di Giorgi della No al doping di Ragusa Ibla e Salvatore Nicastro della Padua Ragusa, 8° posto per Massimo Bertone della No al doping Ibla in 19’01” quindi a seguire Massimo Ferlanti  Ultrarunning Iblea Ragusa in 19’26” e al 10° posto giungeva il compagno di squadra Giorgio Mirabella in 19’33”. Tra gli Over 50 detto del successo di Santo Monaco in 18’40” il podio veniva completato da Filippo Bertone della No al doping Ibla in 20’23”, e da Flavio Sortino Presidente-podista della Ultrarunning Iblea Ragusa al traguardo in 20’46”: Tra le donne successo di Concetta di Paola della Barocco Running di Ragusa  in 23’47” davanti a Letizia Tavormina della No al doping Ibla in 23’57” davanti alla compagna di squadra Guglielma Taranto in 27’01” poi via via Maria Tidona della Padua Ragusa in 30’02” e Laura Massari della Ultrarunning Iblea Ragusa in 30’28” .

Molto colorate come da tradizione del VIVIBLA le batterie giovanili sulla distanza dei 600 metri con vittoria tra gli Esordienti Maschili di Gianni Occhipinti della Parrocchia Itria di Ragusa Ibla  in 2’39” su Tommaso Migliorisi Parrocchia San Giorgio in 2’42” al 3° posto Eduardo Bertone della No al doping Ragusa Ibla in 2’45”. Tra le femminucce vittoria per Graziella Schininà della Parrocchia Itria di Ibla in 2’51” davanti alla compagna di Team Morena Cafiso in 3’01”, quindi a completare il podio Maria Luisa Bartolotti Parrocchia San Giorgio in 3’09”. Nella categoria RAGAZZI sugli 850 metri di tracciato vittoria per Giuseppe Rosella della Parrocchia San Giorgio in 3’44” su compagni di squadra Enzo Solarino 3’52” e Nicholas Nicita in 4’00”.

Molti i partecipanti alle varie batterie del VIVIBLA per l’organizzazione curata dal Comitato Festeggiamenti Addolorata con in testa il Parrocco Padre Gino Scrofani, con la collaborazione tecnica del Comitato Prov.le CSI di Ragusa a cura della Presidente la Dott.ssa Antonella Caramia.

da comunicato organizzatori