Assegnati a Cassibile i titoli provinciali Fidal di corsa su strada


Sono stati 265 gli atleti che hanno portato al termine la 4a edizione della “Corri Cassibile/Fontane Bianche, che si è disputata sabato sccorso a Cassibile in provincia di sracusa. Atleti che hanno sfidato l’afa opprimente che sta’ attanagliando in questo periodo il nostro paese, ma anche le difficoltà del percorso di gara, 2,850 km, da ripetere in base alle categorie di appartenenza; un  primo tratto in leggera discesa , a seguire tratti ondulati e in leggera salita con il finale dentro il centro cittadino con tante curve, cambi di direzione e dunque continue ripartenze.

Due giri per tutte le donne e gli over 55 maschili; tre giri per tutte le altre categorie maschili con partenza unica. Nella distanza piu’ breve ad imporsi e’ stata la giovanissima solarinese Alessia Tuccito (Cus Palermo) che non ha avuto difficolta’ a mettere “tutte dietro”. A seguire tra le donne nuova prova maiuscola per la netina Fiorella Valvo (Placeolum Palazzolo) sempre più protagonista dei circuiti regionali, seconda assoluta ma prima tra la SF; il terzo posto assoluto e’ andato alla siracusana Ilenia Raimondo (Amico Corridore). Tra gli over 55 primo successo stagionale per  il netino della Star Gym, Corrado di Mauro che ha preceduto nell’ordine: Giorgio Nonomo (Floridia Running) e Maurizio Castobello (Palombella Running). Piu’ combattuta e’ stata la gara tra gli under 55 maschili con 8,550 km percorsi. A spuntarla solamente nel finale e’ stato Ciccio Carpinteri (Trinacria sport Solarino) che si ripete dopo il successo di Avola (Coppa s.Venera). A contrastargli la vittoria e’ stato il bravissimo Francesco Nastasi     (Ortigia Marcia) giunto a pochi secondi. Il podio e’ stato completato dal lentinese Sebastiano Foti (atletica scuola lentini).

La manifestazione ha anche assegnato le ambite maglie di campione provinciale Fidal (presente alla manifestazione il presidente del comitato provinciale aretuseo Salvo Imbesi).

Di seguito i campioni provinciali nelle varie categorie Fidal: sf35 Giulia Petralito (atletica noto); sf40 Lucia Mocauda (Elororunning); sf45 Giuseppina Sanna (amico corridore); sf50 Anna Romano (ortigia marcia); sf55 Carmela Pantano (Atletica Palazzolo); sf60 Elena Sciuto (Ortigia Marcia); sf65 Giuseppa Tempio (Ortigia Marcia); sm35 Francesco Nastasi (Ortigia Marcia); sm40 Corrado Empolo (Atletica Noto); sm45 Francesco Carpinteri (Trinacria sport Solarino); sm50 Carmelo Radino (Floridia Running); sm55 Corrado di Mauro (Star Gym Noto); sm60 Sergio Rubino (Archimede Sr); sm65 Vilmo Luciani (Placeolum Palazzolo); sm70 Carlo Papa (Runcard); sm75 Salvatore Garfì (Atletica Lentini); sm 80 Sebastiano Caldarella (Marathon Avola); sm 85 Giovanni Fatale (Amico Corridore).

Il titolo a squadre è stato vinto dall’Ortigia Marcia in campo femminile e dall’Asd Pietro Guarino in campo maschile.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *