Consegnata a Pino Clemente la Quercia al Merito sportivo


Mercoledì scorso il colonnello Vincenzo Parrinello, vicepresidente FIDAL nazionale,  e Nicola Siracusa, presidente FIDAL Sicilia, hanno consegnato la Quercia di secondo grado al prof. Pino Clemente, istituzione dell’ atletica siciliana. 


Le Querce al merito atletico sono attribuite ai tesserati che, attraverso un lungo periodo di attività dirigenziale, organizzativa o tecnica, abbiano acquisito particolari benemerenze in virtù di una eccezionale operosità in favore dell’atletica italiana. Le Querce sono assegnate dal Consiglio Federale su proposta del Presidente e sulla base della relazione illustrativa predisposta dalla Commissione Onorificenze FIDAL.
La cerimonia di consegna, inizialmente, prevista in occasione  dell’assemblea straordinaria delle società, si è potuta svolgere solo dopo e in maniera più informale, ma non per questo meno emozionante.  Presente alla consegna del premio anche Maria Tranchina una delle atlete che ha fatto la storia dell’ atletica siciliana e che si è allenata, nei primi anni della sua carriera, proprio con il prof . Clemente.
Fonte: FIDAL Sicilia