A Firenze si corre in notturna: vincono Chirchir e Marta Bernardi


 

FIRENZE, GRANDE ATMOSFERA – Pronostico confermato alla 78esima edizione della Notturna di San Giovanni 2017 con tre dei favoriti della vigilia che hanno chiuso in sequenza, dopo la lunga volata in via Calzaiuoli prima di arrivare al traguardo in piazza Duomo. Il keniano Erastus Chirchir (Futura Roma) davanti a tutti in 32:34, poi Josphat Koech (Libertas Runners Livorno) in 32:37, terzo Joachim Nshimirimana (Casone Noceto) 32:44. Tra le donne vittoria della triatleta Marta Bernardi (Le Panche Castelquarto), leader in 38:07 su Margherita Cibei (Atletica Alta Toscana) e Tiziana Gianotti (Atl. Castello) 38:44. Da Piazza Duomo in una serata dal clima caldo, sono partiti 2500 runners, oltre 1200 nella corsa competitiva di 10 km e il resto alla Family Run di 4 km. Il via è stato dato da Andrea Vannucci, assessore allo sport del Comune di Firenze, con lui, Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon. In migliaia tra appassionati e turisti erano assiepati alle transenne, a fare il tifo lungo il percorso, nuovo, tutto nel centro storico, che ha toccato anche Piazza Santa Croce, Ponte Vecchio, Le Rampe e Piazza Santa Maria Novella.