La No al Doping…dall’Etna a Marzameni passando per Modica


Sabato 10 giugno si è svolta l’undicesima Supermaratona dell’Etna, la corsa podistica, su unico tracciato, con il più alto dislivello al mondo. Della No al Doping hanno partecipato in nove atleti ed è stato subito spettacolo. Azzollini e Licitra hanno conquistato la 39esima e la 43esima posizione arrivando rispettivamente ottavo e decimo di categoria chiudendo la gara, coi suoi 43 km, in 5h10’39’’ Azzollini e 5h12’54’’ Licitra. A seguire gli altri grandi eroi di questa squadra che con i loro piazzamenti hanno dimostrato ancora una volta il proprio valore e la loro tenacia in una gara difficilissima. Massimo Ferlanti con 5,55’49’’, Flavio Giaquinta 5,59’47’’, Elisa Simonelli nona di categoria con 6,06’26’’, Angelo Cassarino con 6,18’38’’, Giovanni Sciortino con 6,20’16’’,  Flavio Sortino con 6,33’47’’ e Concetto Turlà con 6,52’09’’.

Il giorno dopo, domenica 11 a Modica si è svolto il quarto Memorial Raffaele Denaro, organizzato dalla ASD Il Castello città di Modica, valevole come terza prova del grand prix provinciale ibleo. Gli atleti della No al doping si sono distinti con ottime prestazioni Letizia Tavormina seconda assoluta, Andrea Marangio primo di categoria, Sergio Naselli primo della No a Doping, Cosimo Azzollini primo di categoria, Salvatore Vassallo, Giuseppe Licitra, Giombattista Liguori, Salvatore Candiano.

Sempre domenica a Marzamemi hanno gareggiato Enzo Gianninoto, Massimo Bertone, Filippo Bertone e Francesco Lumiera nel terzo Trofeo Baia delle Tortore. Su 180 partecipanti Gianninoto ha conquistato il migliore piazzamento arrivando 16esimo e quinto di categoria con 30’02’’, a seguire Massimo Bertone 34esimo con 31’23’’, Filippo Bertone quinto di categoria con 32’12’’ e Lumiera con 41’02’’.

Infine sempre domenica si è svolto il Triathlon Sprint Marina di Modica, quarta tappa  del Sicily Triathlon Series. Fra gli atleti hanno partecipato anche Rosario Zago, Alessandro Occhipinti e Giuseppe Fanara, atleti iscritti anche con la No al Doping. di categoria con 32’12’’ e Lumiera con 41’02’’.

Ora i riflettori sono concentrati sulla prima edizione della Vittoria JazzRun. La gara podistica che si svolgerà domenica mattina 25 giugno a Vittoria. Si tratta di una 10 km organizzata in concomitanza col Festival Jazz che quest’anno è arrivato alla sua decima edizione. Il circuito cittadino, quasi del tutto in piano, attraversa il centro storico, la villa comunale, le strade più larghe della città e si conclude con lo sprint finale sulla via Cavour, la storica via pedonale di Vittoria. L’evento si preannuncia partecipato e ricco di premi per i per tutti i partecipanti.

Info www.jazzrun.it 

da comunicato