Staffette al lavoro verso Grosseto e Bydogszcz: convocati Artuso e Torrisi


Staffette al lavoro verso Grosseto e Bydogszcz. Continua il percorso tecnico dei quartetti azzurri in vista della rassegna continentale U20 che andrà in scena nel capoluogo maremmano dal 20 al 23 luglio e di quella Under 23 che si svolgerà in Polonia dal 13 al 16 luglio. Il direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini ha convocato infatti 27 velocisti, fra cui 18 uomini (9 Under 20 e 9 Under 23) e 9 donne (5 under 23 e 4 under 20) che scenderanno in pista fuori classifica nell’ambito dei Campionati Italiani Allievi in scena questo fine settimana a Rieti (16-19 giugno).

Al Raul Guidobaldi entreranno in azione complessivamente 6 staffette 4×100, fra cui 2 juniores maschili, 2 Under 23 maschili, una juniores femminile e una Under 23 femminile. Nell’ottica di simulare la sequenza batteria-finale cui sono attesi alle rassegne europee di categoria, i quartetti azzurri scenderanno in pista in una serie a loro riservata alle 14.05 (uomini) e alle 14.10 (donne) di sabato 17 giugno, per poi inserirsi nelle finali degli allievi in agenda sempre sabato alle 18.35 e 19.00.

Due gli atleti siciliani convocati da “mister” Baldini, sono Nicholas Artuso juniores dell’Atletica Villafranca e Chiara Torrisi  (Promesse) del Cus Palermo, entrambi protagonisti questo fine settimana ai campionati italiani juniores e promesse che si sono svolti a Firenze. Artuso ha conquistato il titolo italiano di categoria nei 100, la Torrisi è giunta terza nei 100 categorie Promesse.