ULTIMISSIME

Meeting internazionale Città di Castiglione della Pescaia con buona Sicilia


Nel 7° Meeting internazionale Città di Castiglione della Pescaia (GR) ben figurano i siepisti di casa nostra con Zoghlami e Floriani in scia nei 3000 siepi del marocchino Chemlal. In gara anche il velocista Ragunì. A Rieti PB nei 100 di Artuso (10.50) in una serie extra.  

Una delle gare clou è quella dei 3000 siepi, come da tradizione al Meeting di Castiglione della Pescaia, con buoni riscontri cronometrici: in scia al marocchino Jaouad Chemlal (8:31.35) arrivano gli azzurri Ala Zoghlami (Cus Palermo, 8:33.85) e Yuri Floriani (Fiamme Gialle, 8:34.02), poi l’ugandese Albert Chemutai (Toscana Atl. Futura, 8:34.17) e Soufiane Elkounia (Athletic Club 96 Alperia, 8:37.78).Sesto l’altro cussino Osama Zoghlami (8:42.04), settimo Giuseppe Gerratana (Aeronautica Militare 8:46.04). 

Sui 100 metri, tra gli uomini, affermazioni parziali di Michael Tumi (Fiamme Oro) in 10.37 (+2.1) e Federico Ragunì (Cus Palermo) con 10.49 (+2.8).

In una serie extra dei 100 metri, a Rieti, si migliora il 19enne Nicholas Artuso (Atl. Villafranca) con 10.50 (+0.4) per togliere quattro centesimi al record personale stabilito a Palermo nel corso del weekend dedicato ai cds assoluti. 

Al meeting lanci di Tarquinia Isidoro Mascali (Cus Palermo) si ripete e migliora il suo record regionale del lancio del disco con la misura di 52.87 misura che gli vale anche il secondo posto nella manifestazione.