ULTIMISSIME

Campionati regionali invernali di Pentathlon lanci: Parolino tra i protagonisti


A distanza di poco più di un mese dall’assegnazione delle tre medaglie conquistate ai Campionati Italiani Indoor e lanci lunghi, con  ciliegina sulla tota la medaglia d’oro di Campione Italiano di lancio del giavellotto, Giusi Parolino conquistato sabato scorso a Catania la medaglia d’oro ai campionati regionali di pentathlon lanci invernali. Per lei è arrivato anche il nuovo record regionale nella categoria SF50, sia nel lancio del martello che nel pentathlon lanci. La Parolino ha anche migliorato di 30 centimetri il record siciliano di lancio del giavellotto che già le apparteneva.

Una gara a rischio, quella dell’atleta agrigentina, a causa di uno spiacevole incidente accaduto  prima dell’inizio della competizione quando è stata colpita accidentalmente alla gamba sinistra dalla maniglia di un martello maschile.  

Tutto sommato sono stata fortunata che la maniglia mi abbia colpito la gamba – ha dichiarato Giusi Parolino – perché se avesse colpito l’addome le conseguenze potevano essere gravi. Aver migliorato di tanti punti il mio personale nel pentathlon lanci mi ripaga sicuramente dei sacrifici fatti sopratutto lo scorso anno.

 Prossimo appuntamento la finale nazionale di pentathlon lanci invernale,  sia individuale che a squadre, che si svolgerà ad Ostia il 22 e 23 aprile.

 

Ufficio stampa Parolino

UOMINI: SM35 Luca Davide (GS Indomita) 2125 pts; SM40 Francesco Longo (Atletica Villafranca) 2732 pts; SM50 Gartano Marchese (Puntese) 2855; SM55 Salvatore Stuppia 2704 pts; SM60 Giorgio Pellegrino 2449 pts; SM65 Calogero Scordino (Puntese) 3394 pts; SM70 Giovanni Cappello Nangano (Cus Palermo) 2268;  SM75 Giuseppe Di Stefano (Puntese) 3747; SM85 Carmelo Testa (Puntese) 1862.

DONNE: SF35 Irene Messina (Sal Catania) 2829; SF50 Giusy Parolino (Sal Catania) 2525; SF55 Lucia Gregoria Calatioto (Sal Catania) 1516;   SF60 Costanza Massa (Sal Catania) 1734; SF80 Teresina Tonazzo (Sal Catania) 2240.

In grassetto i nuovi record siciliani.

Classifiche pubblicate nel sito della Fidal Catania