A Gubbio gli Studenteschi di Cross


Il cross torna a Gubbio. Dopo la bella edizione della Festa del Cross, andata in scena l’11 e 12 marzo scorsi, martedì 11 aprile i prati intorno all’antico Teatro Romano tornano ad ospitare una grande rassegna tricolore con le Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di corsa campestre. Promossi dal Ministero dell’istruzione, dalla FIDAL, dal CIP e dal CONI insieme a FIDAL Umbria e all’Ufficio Scolastico della Regione Umbria, le Finali vedranno rappresentate tutte le 21 regioni italiane, per un totale di 119 istituti scolastici provenienti da tutta Italia.

Alla Finale Nazionale hanno accesso i primi istituti di ciascuna fase regionale e i vincitori dei titoli individuali, ma in campo quest’anno ci saranno solo i ragazzi di prima, seconda e terza superiore (nati nel 2000, 2001 e 2002) in gara per i titoli allievi e allieve: saranno 102 le under 18 al via della gara femminile di 2 chilometri (alle 10.00), e 97 i pari età alle prese con la distanza di 2,5 chilometri (alle 10.30). Diverse le categorie di età dei numerosissimi studenti con disabilità: fanno parte della categoria allievi i nati dal 1999 al 2003, con delle eccezioni per i casi di anticipo scolastico.

Ogni scuola partecipa con 4 atleti, di cui 3 portano punteggio ai fini della classifica a squadre. In palio ci sono infatti anche i titoli per il migliore istituto d’Italia nella corsa campestre vinti nell’ultima edizione di Palmanova dall’I.C. Garibaldi di Chiavenna (SO) fra i cadetti e da Tione (Trento) fra le cadette, dal S. L. Di Savoia di Chieti fra le allieve e dal L.S. Donegani di Sondrio fra gli allievi. 

Fra gli iscritti di Gubbio spiccano l’argento dei recenti Campionati Italiani allievi, ovvero il barese Awol Langella (LS Enrico Fermi Bari) e il bronzo allieve, ovvero la romana Beatrice Mallozzi (in gara come individuale con la maglia del convitto nazionale Vittorio Emanuele II) opposta alla seconda classificata degli Studenteschi 2016 Katja Pattis (LS Costruzioni Bolzano). La cerimonia d’apertura – con l’accensione della fiaccola – si svolgerà lunedì 10 aprile in Piazza Grande, preceduta dalla sfilata delle delegazioni per le vie del centro storico eugubino.

ISCRITTI (SICILIA)

Fonte Fidal

Foto Colombo/Fidal