Il Trail di Monte Pellegrino si corre sulle orme di Goethe


La carovana del Trail siciliano si trasferisce domenica prossima a Palermo per partecipare al Trail più antico del Circuito Ecotrail Sicilia. La nona edizione del Trail di Monte Pellegrino darà la possibilità di ripercorrere la storia del capoluogo siciliano legata alle vicende del Generale cartaginese Amilcare Barca, della patrona di Palermo Santa Rosalia nonché dello zoologo americano George IMG_2356rit (Copia)Evelyn Hutchinson.

Se volete approfondire, partecipate alla camminata con Mario Pintagro che vi racconterà questo e altro a partire dalle 9.45. Per gli amanti della corsa e del trekking ci saranno la gara di trail running di 16 km e i walktrail di 11 e 16 km.

Si potrà prendere parte alle attività anche nella veste di volontario vivendo la manifestazione dalla parte dell’organizzazione. In ogni caso è necessario registrarsi direttamente tramite il sito www.ecotrailsicilia.it dalla pagina dell’evento.

Al Trail di Monte Pellegrino torneranno il Doggy Trail, riservato alle coppie cane/padrone e il Trail Junior, per i più giovani. Per entrambi sarà possibile iscriversi la mattina della gara presso la Segreteria.

Anche quest’anno sarà consegnato il Trofeo Mario Ferrara al primo classificato della categoria MM50 in ricordo del nostro amico che ha dato tanto per l’atletica siciliana.

Ci sarà ancora la possibilità di contribuire all’acquisto della Joelette comprando un biglietto della lotteria che, oltre a mettere in palio bellissimi premi, permetterà anche a persone non deambulanti di fare escursioni in montagna tramite questa speciale carrozzina.

Per ulteriori dettagli consultate il sito www.ecotrailsicilia.it

Comunicato organizzatori