A Giovanni Pullara e Rosaria Patti la Palermo Half Marathon


Sono Giovanni Pullara e Rosaria Patti i vincitori della Palermo Half Marathon che si è disputata oggi a Palermo. La gara, organizzata dalla ASD Agex, ha celebrato la seconda tappa del Running Sicily, manifestazione ideata dalla Asd Agex di
IMG_2090 (Copia)Palermo. A fare da corollario alla mezza, la distanza dei 10,5 chilometri. Palcoscenico il parco della Favorita, con partenza e arrivo dalla pista dello stadio delle Palme – Vito Schifani. Ne è venuta fuori una gara piacevole, “dura” quanto basta anche per la presenza costante e annunciata del caldo sole di questo strano inizio di autunno che ha accompagnato gli atleti. Poi il percorso, selettivo con le sue dolci, lunghe e progressive salite. E i tempi finali hanno risentito di questo mix “agonistico”.  L’atleta della Valle dei Templi Agrigento ha chiuso la sua fatica in 1k20’16 , a seguire Giuseppe D’Agostino della 5 Torri Trapani. Al terzo posto Salvatore Di Liberto (Amatori Aragona) 1h22’19. Tra le donne vita facile per la portacolori dell’ASD Trinacria che ha chiuso con il tempo di 1h32’55, seconda piazza per Loredana Marrone (Fiamma Rossa Palermo) in 1h35’24, IMG_2094 (Copia)terza Maria Puma (Vita Favara) in 1h44’14.  A concludere prima le loro fatiche i podisti che hanno optato per un giro del percorso (circa 10,500 km). A vincere tra gli uomini è stato Giuseppe Tortorici della Agex-Opes, Caterina Lopez (Fiamma Rossa) tra le donne.

IMG_2077 (Copia)

Nando Sorbello e Antonio Selvaggio

Buona l’organizzazione, particolarmente apprezzate sono state le medaglie da finisher consegnate a tutti i partecipanti (sia della 10,5 che della mezza). Nel pacco gara la maglia tecnica e poco altro. Ben posizionati gli spugnaggi e i rifornimenti di acqua lungo il percorso. Chiusa anche la seconda tappa del Running Sicily (la prima si era disputata a Santo Stefano di Camastra) adesso ci si avvia verso l’epilogo che avrà data 16 novembre in occasione della 20° Maratona Internazionale di Palermo, all’interno della quale avverrà la cerimonia di premiazione della combinata Running Sicily Trofeo “Contorno”. E per il prossimo anno gli organizzatori aumenteranno il numero di prove destinate a diventare quattro con la gara in programma a Catania, una mezza che verosimilmente si correrà a febbraio in occasione della festa della patrona del capoluogo etneo Sant’Agata.

(4) Comments

  1. Andrea

    Giornata all'insegna dello sport e dell'amicizia.Ottima gara complimenti all'organizzazione.......a parte il caldo Bellissima medaglia

  2. Marco

    Prima esperienza in una gara così importante e credo che non sara' l'ultima. Complimenti a tutti i vincitori. In primo luogo la città di Palermo che si mostra in ogni manifestazione in tutto il suo splendore nonostante la non particolare attenta partecipazione dell'amministrazione, poi a tutti i partecipanti sia quelli che hanno gareggiato per vincere che quelli come me che hanno voluto dimostrare a loro stessi che sono in grado di ultimare una cosi' impegnativa gara e in ultimo i veri vincitori della manifestazione: gli organizzatori ed in particolare Nando Sorbello che con il suo staff ha consentito che tutto cio' si realizzasse. Grazie Nando e complimenti.

  3. Niky

    Buongiorno, ho visto che era stata prevista una medaglia dedicata alla mezza maratona, però abbiamo ricevuto tutti la stessa medaglia della maratona. posso chiedere come mai? Io ho corso la mezza e mi sarebbe piaciuto conservare l'altra come ricordo. grazie per la risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *