ULTIMISSIME

Correre nel freddo meglio se con Kalenji

Correre nel freddo meglio se con Kalenji


Freddo,  pioggia e anche neve, l’inverno si abbatte sul nostro paese e allora ai runners non rimane altro che coprirsi e sperare di trovare magari un sentiero percorribile. Ma se le strada negli ultimi mesi sono state impraticabili, i podisti possono combattere i rigori dell’inverno anche e soprattutto con un abbigliamento adeguato.  E in questo, un aiuto arriva dal marchio Kalenji che ha messo sul mercato tutta una serie di prodotti utili per combattere il freddo durante le perfomance e gli allenamenti degli atleti. Noi abbiamo provato, una maglia isolante, un collant ed un paio di scarpe.

 

La Maglia Isolante (vedi foto in copertina)

Leggera, versatile ed estremamente adatta agli allenamenti dei runners in questo periodo particolare freddo. Il materiale esterno è in poliestere e grazie alla sua elasticità consente una buona libertà  nei movimenti;  quello interno in leggero pile, riscalda ma lascia traspirare. Utili anche gli occhielli a fine manica che permettono di “nascondere” le mani in caso di ulteriore calo delle temperature durante l’allenamento. Un  capo versatile e del quale non si riesce a fare a meno dopo averne provato le potenzialità. Consigliatissimo…

 

Il Collant Defeuz Athletic

Ideato per  la runner in allenamento o in gara con tempo fresco e freddo. Il collant riesce ad evacuare il sudore in misura ottimale. Due i componenti assemblati (la bimateria) per una migliore gestione del sudore. Ottimo il sistema di aerazione laterale e al cavallo. Buone le qualità in generale ed estremamente comodo, il collant che abbiamo provato favorisce la pratica sportiva del podista regolare durante gli allenamenti o le corse. Non ultimo il contenimento dei muscoli durante la stessa attività.  

 

Infine abbiamo testato anche le scarpe della Kalenji in particolare il modello Kiprun SD Universal (nella foto) una scarpa leggera, dinamica e che ha ben risposto alle nostre aspettative ma che puù essere e deve essere utilizzata su brevi distanze e soprattutto da quei podisti con piede neutro. Le Kiprun SD ci hanno sorpreso per versatilità e confort, una calzatura per podisti evoluti e non, che può dare soddisfazioni con il passare dei chilometri percorsi.

 

 

Di seguito la scheda tecnica delle scarpe:

KIPRUN SD

Il più prodotto La KIPRUN SD è stata ideata per rispondere alle attese dei corridori fan di distanze brevi 10 e 15 km, il DINAMISMO e la LEGGEREZZA del modello sono senza dubbio i suoi atout.

Dinamismo

Suola profilata per favorire il rilancio grazie ad una buona rullata del piede.

Leggerezza

295g numero 43.

Comfort di utilizzo

Adatte ai corridori dall'appoggio universale, con peso inf. 75Kg.

Ammortizzamento

Concetto di ammortizzamento CS® su tallone e avampiede per un’ottima protezione.

Stabilità

Larghezza della suola e concetto arkstab adatti per lunghe distanze

Numeri

Dal 39 al 47

Peso

295g numero 43

 

Per chi volesse saperne di più: http://www.kalenji-running.com/IT/